Nuovi schiavi_locandina.png

NUOVI SCHIAVI
STUDIO DEL LIMITE DI X

2016 [non in repertorio]

con Serena Gotti, Alice Laspina e Alberto Pedruzzi
regia collettiva (Voci di Periferia)

 


Tre sedie, tre persone legate. Imprigionate in un perenne immobilismo, mentre le immagini di uno schermo televisivo
scorrono ininterrotte.
Guardano con occhi troppo stanchi per pensare. Accettano tutto e non reagiscono a nulla.
Non sembrano volersi liberare. Solo uno di loro si alzerà per andare a conoscere il mondo di
persona. Gli oggetti, la natura e le persone non sembrano più solo ombre e sagome indistinte.
Il viaggiatore solitario scoprirà che la realtà sa costruire illusioni pericolose e artifici ingannevoli, ma che può regalare l’incanto della natura e la dolcezza di un incontro umano all’uomo che osa sfidare i propri limiti.
Sarà un viaggio senza ritorno?


Attraverso un linguaggio ora poetico, ora grottesco e umoristico, NUOVI SCHIAVI si interroga sulle possibilità dell’uomo in una realtà trasfigurata, non così lontana dalla nostra, sempre più mediata dalle tecnologie e dalle apparenze e falsata dalle apparenze.
Non resta che scegliere tra l’accettazione passiva e l’azione. Come l’uomo che per primo uscì dalla caverna nel mito platonico, l’uomo si trova sempre a fare i conti con la propria libertà di scelta. Lo immaginiamo in quel momento d’incertezza, che pare infinito, in cui un solo passo può cambiare il corso della sua esistenza.